Sborgia: "Sull'Accademia della Musica una polemica sterile"

Mercoledì, 02 Dicembre 2020 15:03 | Letto 457 volte   Clicca per ascolare il testo Sborgia: "Sull'Accademia della Musica una polemica sterile" Una polemica sterile, inutile e che davvero fatico a capire. Replica con queste parole il sindaco di Camerino Sandro Sborgia alla presa di posizione del gruppo consiliare di minoranza Radici al futuro sulla gestione da parte dellamministrazione comunale dellauditorium dellAccademia della Musica. Motivo del voto contrario dellopposizione in consiglio sul regolamento limporto dei canoni di locazione che, pur agevolando i residenti nel cratere, rischiano di disincentivarne lutilizzo da parte di artisti di fama che a quelle cifre non avrebbero alcun interesse nellarrivare a Camerino, con tutte le ricadute benefiche a livello economico e dimmagine che la città potrebbe ricavarne. Per quanto riguarda il prezzo stabilito per lutilizzo dellauditorium e degli spazi riservati alle sale incisioni - controbatte il primo cittadino - lo stesso è in linea a quello fissato in analoghe strutture sparse in tutto il territorio nazionale e suggerito dagli stessi tecnici della Fondazione Bocelli. Inoltre abbiamo anche dichiarato che nulla vieta in futuro di modificare, anche al ribasso, i canoni di locazione che sono stati fissati. Non solo canoni di locazione, ma anche la stessa gestione da parte dellAssociazione Adesso Musica che, sempre a detta della minoranza, rischia di essere non effettiva, ma di pura facciata. su questo punto - conclude il sindaco Sborgia - forse la minoranza non riesce ad interpretare bene gli atti dal momento che il comune ha stipulato con lAssociazione una convenzione e, proprio per venire incontro alle esigenze di tutte le associazioni e di coloro che vivono nel cratere, abbiamo fissato agevolazioni, prevedendone lutilizzo gratuito per i residenti a Camerino e stabilendo un prezzo irrisorio per coloro che risiedono in un comune del cratere. Mi sembra, quindi, che si stia facendo polemica sul nulla.
"Una polemica sterile, inutile e che davvero fatico a capire". Replica con queste parole il sindaco di Camerino Sandro Sborgia alla presa di posizione del gruppo consiliare di minoranza "Radici al futuro" sulla gestione da parte dell'amministrazione comunale dell'auditorium dell'Accademia della Musica. Motivo del voto contrario dell'opposizione in consiglio sul regolamento l'importo dei canoni di locazione che, "pur agevolando i residenti nel cratere, rischiano di disincentivarne l'utilizzo da parte di artisti di fama che a quelle cifre non avrebbero alcun interesse nell'arrivare a Camerino, con tutte le ricadute benefiche a livello economico e d'immagine che la città potrebbe ricavarne".

"Per quanto riguarda il prezzo stabilito per l'utilizzo dell'auditorium e degli spazi riservati alle sale incisioni - controbatte il primo cittadino - lo stesso è in linea a quello fissato in analoghe strutture sparse in tutto il territorio nazionale e suggerito dagli stessi tecnici della Fondazione Bocelli. Inoltre abbiamo anche dichiarato che nulla vieta in futuro di modificare, anche al ribasso, i canoni di locazione che sono stati fissati".

Non solo canoni di locazione, ma anche la stessa gestione da parte dell'Associazione Adesso Musica che, sempre a detta della minoranza, "rischia di essere non effettiva, ma di pura facciata". "su questo punto - conclude il sindaco Sborgia - forse la minoranza non riesce ad interpretare bene gli atti dal momento che il comune ha stipulato con l'Associazione una convenzione e, proprio per venire incontro alle esigenze di tutte le associazioni e di coloro che vivono nel cratere, abbiamo fissato agevolazioni, prevedendone l'utilizzo gratuito per i residenti a Camerino e stabilendo un prezzo irrisorio per coloro che risiedono in un comune del cratere. Mi sembra, quindi, che si stia facendo polemica sul nulla".

Letto 457 volte

Radioc1inblu

Radio FM e Internet
P.za Cavour, 8
62032 Camerino (MC)

Tel - Fax 0737.633180
Cellulare: 335.5367709

radioc1inblu@gmail.com

L'Appennino Camerte

Settimanale d'informazione dal 1921
Piazza Cavour, 8
62032 Camerino (MC)

Tel - Fax: 0737.633180
Cell: 335.5367709

appenninocamerte@gmail.com

Scopri come abbonarti

Questo sito utilizza i cookie

Puoi accettare e proseguire la navigazione o per maggiori informazioni Per saperne di piu'

Approvo
Clicca per ascolare il testo