Unicam inaugura la nuova ala degli alloggi del Campus

Giovedì, 23 Luglio 2020 11:58 | Letto 310 volte   Clicca per ascolare il testo Unicam inaugura la nuova ala degli alloggi del Campus Un traguardo importante per luniversità di Camerino linaugurazione, venerdì 24, della nuova ala di ampliamento alloggi del Campus donata da CRI italiana supportata dalla Consorella canadese e dal Governo del Canada. Un ateneo che punta molto sullaccoglienza da offrire allo studente. “Non mi stancherò mai di ringraziare CRI per la concreta vicinanza che ha manifestato nei nostri confronti - dichiara il rettore Claudio Pettinari - Oggi più che mai abbiamo bisogno di spazi moderni, di ambienti sufficientemente ampi dove i ragazzi possano stare, distanziati ma vicini, perché per crescere è necessaria la relazione e il contatto con le persone. Mi preme anche rimuovere quei timori che in molti hanno che la città non sia nei nostri cuori e nel nostro pensiero o che la città un domani non possa essere abitata da tanti studenti. Come ateneo, insieme al Comune e all’Arcidiocesi stiamo portando avanti un progetto di recupero del Palazzo ducale che è il cuore dell’ateneo e, non appena lo avremo sistemato,ci porteremo tanti ragazzi. Le strutture nuove che stiamo costruendo serviranno invece a concretizzare la volontà di essere sempre di più una grande città universitaria dove da tutto il mondo si verrà a studiare l’eccellenza. E’ importante dunque mantenere ed accrescere questa forte sinergia con tutte le istituzioni locali e con la stessa comunità. Da soli non si va da nessuna parte. Uniti possiamo farcela”.Nello specifico si tratta di due palazzine a schiera, realizzate nel rispetto dei vigenti criteri e standard antisismici, costituite da 17 stanze singole e 13 stanze doppie, per una capacità di 43 posti letto in totale. Alcuni appartamenti sono idonei ad ospitare studenti con disabilità. Inoltre, l’accesso alle palazzine è caratterizzato dalla presenza di percorsi LOGES per consentire l’accessibilità a persone ipovedenti.La cerimonia inizierà alle ore 15:00, presso il Campus UNICAM di Camerino.Interverranno, tra gli altri, il Rettore UNICAM, Claudio Pettinari, l’Assessore Regione Marche, Angelo Sciapichetti, il Sindaco di Camerino, Sandro Sborgia, il Presidente CRI Marche, Andrea Galvagno, il Responsabile Area Responsabilità sociale d’ impresa di Poste Italiane, Massimiliano Monnanni. Chiuderà la cerimonia il Presidente della Croce Rossa Italiana e della Federazione Internazionale della Croce Rossa e Mezzaluna Rossa, Francesco Rocca. Il Governo del Canada porterà il suo saluto attraverso Anna Kapellas, Ministro Consigliere incaricata dall’Ambasciata del Canada. Seguiranno gli interventi via web di rappresentanti della Croce Rossa canadese e della Comunità italiana in Canada, il taglio del nastro e la visita agli appartamenti.f.u.
Un traguardo importante per l'università di Camerino l'inaugurazione, venerdì 24, della nuova ala di ampliamento alloggi del Campus donata da CRI italiana supportata dalla Consorella canadese e dal Governo del Canada.

Un ateneo che punta molto sull'accoglienza da offrire allo studente. “Non mi stancherò mai di ringraziare CRI per la concreta vicinanza che ha manifestato nei nostri confronti - dichiara il rettore Claudio Pettinari - Oggi più che mai abbiamo bisogno di spazi moderni, di ambienti sufficientemente ampi dove i ragazzi possano stare, distanziati ma vicini, perché per crescere è necessaria la relazione e il contatto con le persone. Mi preme anche rimuovere quei timori che in molti hanno che la città non sia nei nostri cuori e nel nostro pensiero o che la città un domani non possa essere abitata da tanti studenti. Come ateneo, insieme al Comune e all’Arcidiocesi stiamo portando avanti un progetto di recupero del Palazzo ducale che è il cuore dell’ateneo e, non appena lo avremo sistemato,ci porteremo tanti ragazzi. Le strutture nuove che stiamo costruendo serviranno invece a concretizzare la volontà di essere sempre di più una grande città universitaria dove da tutto il mondo si verrà a studiare l’eccellenza. E’ importante dunque mantenere ed accrescere questa forte sinergia con tutte le istituzioni locali e con la stessa comunità. Da soli non si va da nessuna parte. Uniti possiamo farcela”.


unicam alloggi


Nello specifico si tratta di due palazzine a schiera, realizzate nel rispetto dei vigenti criteri e standard antisismici, costituite da 17 stanze singole e 13 stanze doppie, per una capacità di 43 posti letto in totale. Alcuni appartamenti sono idonei ad ospitare studenti con disabilità. Inoltre, l’accesso alle palazzine è caratterizzato dalla presenza di percorsi LOGES per consentire l’accessibilità a persone ipovedenti.

La cerimonia inizierà alle ore 15:00, presso il Campus UNICAM di Camerino.Interverranno, tra gli altri, il Rettore UNICAM, Claudio Pettinari, l’Assessore Regione Marche, Angelo Sciapichetti, il Sindaco di Camerino, Sandro Sborgia, il Presidente CRI Marche, Andrea Galvagno, il Responsabile Area Responsabilità sociale d’ impresa di Poste Italiane, Massimiliano Monnanni. Chiuderà la cerimonia il Presidente della Croce Rossa Italiana e della Federazione Internazionale della Croce Rossa e Mezzaluna Rossa, Francesco Rocca. Il Governo del Canada porterà il suo saluto attraverso Anna Kapellas, Ministro Consigliere incaricata dall’Ambasciata del Canada. Seguiranno gli interventi via web di rappresentanti della Croce Rossa canadese e della Comunità italiana in Canada, il taglio del nastro e la visita agli appartamenti.

f.u.

Letto 310 volte

Radioc1inblu

Radio FM e Internet
P.za Cavour, 8
62032 Camerino (MC)

Tel - Fax 0737.633180
Cellulare: 335.5367709

radioc1inblu@gmail.com

L'Appennino Camerte

Settimanale d'informazione dal 1921
Piazza Cavour, 8
62032 Camerino (MC)

Tel - Fax: 0737.633180
Cell: 335.5367709

appenninocamerte@gmail.com

Scopri come abbonarti

Questo sito utilizza i cookie

Puoi accettare e proseguire la navigazione o per maggiori informazioni Per saperne di piu'

Approvo
Clicca per ascolare il testo