banner Politeama 21 22 1022x200

Gestione dei beni comuni: gli abitanti di Ussita rispondono presente

Giovedì, 27 Maggio 2021 16:32 | Letto 524 volte   Clicca per ascolare il testo Gestione dei beni comuni: gli abitanti di Ussita rispondono presente Ad Ussita il progetto Cittadinanza Attiva, con lapprovazione da parte dellamministrazione comunale del regolamento specificatamente dedicato alla Gestione dei beni comuni, ha trovato una forte e pronta da risposta da parte della cittadinanza.Grande, dunque la soddisfazione del sindaco Silvia Bernardini. E stata davvero una piacevole sorpresa, anche se confidavamo che ci cittadini comprendessero limportanza di questo provvedimento - il commento del primo cittadino - Nello specifico il regolmento approvato consiste nel permettere agli abitanti del comune di curare quelli che sono i beni comuni, come ad esempio sentieri e giardini, di cui normalmente si occupa il comune. Abbiamo costatato, quindi, la volontà dei cittadini di riappopriarsi di questo ruolo ed è davvero bello vedere le richieste che ci arrivano per far sì che questi beni tornino ad essere fruibili e tenuti in condizioni ottimali, con gli abitanti che sostengono in questo loperato del comune. f.u.
Ad Ussita il progetto Cittadinanza Attiva, con l'approvazione da parte dell'amministrazione comunale del regolamento specificatamente dedicato alla Gestione dei beni comuni, ha trovato una forte e pronta da risposta da parte della cittadinanza.

Grande, dunque la soddisfazione del sindaco Silvia Bernardini. "E' stata davvero una piacevole sorpresa, anche se confidavamo che ci cittadini comprendessero l'importanza di questo provvedimento - il commento del primo cittadino - Nello specifico il regolmento approvato consiste nel permettere agli abitanti del comune di curare quelli che sono i beni comuni, come ad esempio sentieri e giardini, di cui normalmente si occupa il comune. Abbiamo costatato, quindi, la volontà dei cittadini di riappopriarsi di questo ruolo ed è davvero bello vedere le richieste che ci arrivano per far sì che questi beni tornino ad essere fruibili e tenuti in condizioni ottimali, con gli abitanti che sostengono in questo l'operato del comune".

f.u.

Letto 524 volte

Radioc1inblu

Radio FM e Internet
P.za Cavour, 8
62032 Camerino (MC)

Tel - Fax 0737.633180
Cellulare: 335.5367709

radioc1inblu@gmail.com

L'Appennino Camerte

Settimanale d'informazione dal 1921
Piazza Cavour, 8
62032 Camerino (MC)

Tel - Fax: 0737.633180
Cell: 335.5367709

appenninocamerte@gmail.com

Scopri come abbonarti

Questo sito utilizza i cookie

Puoi accettare e proseguire la navigazione o per maggiori informazioni Per saperne di piu'

Approvo
Clicca per ascolare il testo