"Marche in Vetrina" torna in piazza della repubblica. Presentata l'undicesima edizione

Venerdì, 22 Luglio 2022 17:12 | Letto 265 volte   Clicca per ascolare il testo "Marche in Vetrina" torna in piazza della repubblica. Presentata l'undicesima edizione La splendida location di Borgo Lanciano ha fatto da cornice alla presentazione dell’11esima edizione di Marche in Vetrina, manifestazione che si terrà venerdì 29 luglio in piazza Della Repubblica a Castelraimondo. Lo scorso anno l’evento è stato ospitato in piazza Dante, mentre per questa edizione si è scelto di tornare sotto il Cassero sia per la cena che per il dopocena. A presentare l’iniziativa il sindaco Patrizio Leonelli, l’assessore alla Cultura Elisabetta Torregiani, il consigliere regionale e comunale Renzo Marinelli, l’organizzatore Vladimiro Riga e il main sponsor Massimo Paoloni di Banca Mediolanum. «Avremo un parterre di ospiti importantissimi – spiega il primo cittadino Leonelli - tra i tanti, senza sminuire nessuno, ci tengo a citare l’attore e produttore Simone Riccioni, che ha il papà di Castelraimondo e che sta portando i nostri territori in tutto il mondo. Lo premieremo e siamo orgogliosi di averlo con noi durante la serata nonostante i suoi tanti impegni. Da anni si lavora benissimo per questa manifestazione, Marche in Vetrina è arrivata a un livello altissimo e ogni volta porta sul palco storie e realtà di eccellenza». Uno dei principali fautori di questo evento è proprio Renzo Marinelli, ex sindaco e attualmente consigliere regionale e comunale, che per primo ha creduto nel progetto e che negli anni ha visto sfilare decine e decine di personaggi famosi a Castelraimondo. «Porto il saluto del presidente Acquaroli che non ha fatto in tempo a essere presente, ma è contento di poter sostenere Marche in Vetrina anche quest’anno – afferma Marinelli -.Un evento che sta diventando un’eccellenza regionale che premia altrettante eccellenze del territorio. Mettere in primo piano chi porta le Marche in Italia e nel mondo, questo è lo scopo dell’evento. Quando Vladimiro Riga è venuto qui più di 11 anni fa ci aveva visto lungo, con Castelraimondo che ha accolto negli anni tutti a braccia aperte. La crescita di un territorio si ottiene valorizzando tutti, dal più piccolo imprenditore o sportivo al personaggio pubblico». In prima fila nell’organizzazione di Marche in Vetrina c’è l’assessore alla Cultura Elisabetta Torregiani. «In primis ringraziamo Borgo Lanciano per l’ospitalità di oggi e per quella che fornirà nei prossimi giorni agli ospiti –commenta Torregiani – poi voglio ringraziare la Camera di Commercio, la Contram, la nostra Unione Montana, Eredi Rossi Silvio e Massimo Paoloni di Banca Mediolanum. Grazie all’apporto di questi sponsor riusciamo a garantire un livello sempre molto alto alla manifestazione. Un parterre di nomi importanti, a partire da Orietta Berti e Massimo Giletti, con quest’ultimo che torna per la terza volta e quindi fa capire a tutti che a Castelraimondo sta bene e si sente a casa. Tutti gli ospiti sono comunque legati direttamente o indirettamente alle Marche, un fil rouge che collega più mondi, da quello dello spettacolo alla moda, dallo sport all’imprenditoria». L’assessore ha quindi svelato coloro che saranno premiati con il Cassero d’Argento. Si tratta di: Panificio Fronzi, Associazione Musicamdo, Prof. Fulvio Esposito, Centro ImballaggiPaci, Fratelli Maccari (Federico e Lorenzo de La Pasta di Camerino), Fidoka, Gran Tour delle Marche, Cagnini, Gino Sabatini (Presidente Camera di Commercio Regione Marche), Mario Baldassarri (Presidente ISTAO), Orietta Berti, Pasquale Mammaro, Luciano Feliciani (maestro della Banda di Castelraimondo), Clizia Fornasier, Laura Lattuada, Attilio Fontana, Beppe Convertini, Frida, Luca Paolorossi, Laura Barth, Moreno Argentin, Silvio Martinello, Ginnastica Fabrianese, Davide Mazzanti, Simone Riccioni, Luca Angelucci e Silvia Vaccarezza.
La splendida location di Borgo Lanciano ha fatto da cornice alla presentazione dell’11esima edizione di Marche in Vetrina, manifestazione che si terrà venerdì 29 luglio in piazza Della Repubblica a Castelraimondo. Lo scorso anno l’evento è stato ospitato in piazza Dante, mentre per questa edizione si è scelto di tornare sotto il Cassero sia per la cena che per il dopocena. A presentare l’iniziativa il sindaco Patrizio Leonelli, l’assessore alla Cultura Elisabetta Torregiani, il consigliere regionale e comunale Renzo Marinelli, l’organizzatore Vladimiro Riga e il main sponsor Massimo Paoloni di Banca Mediolanum.

«Avremo un parterre di ospiti importantissimi – spiega il primo cittadino Leonelli - tra i tanti, senza sminuire nessuno, ci tengo a citare l’attore e produttore Simone Riccioni, che ha il papà di Castelraimondo e che sta portando i nostri territori in tutto il mondo. Lo premieremo e siamo orgogliosi di averlo con noi durante la serata nonostante i suoi tanti impegni. Da anni si lavora benissimo per questa manifestazione, Marche in Vetrina è arrivata a un livello altissimo e ogni volta porta sul palco storie e realtà di eccellenza».

Uno dei principali fautori di questo evento è proprio Renzo Marinelli, ex sindaco e attualmente consigliere regionale e comunale, che per primo ha creduto nel progetto e che negli anni ha visto sfilare decine e decine di personaggi famosi a Castelraimondo. «Porto il saluto del presidente Acquaroli che non ha fatto in tempo a essere presente, ma è contento di poter sostenere Marche in Vetrina anche quest’anno – afferma Marinelli -.Un evento che sta diventando un’eccellenza regionale che premia altrettante eccellenze del territorio. Mettere in primo piano chi porta le Marche in Italia e nel mondo, questo è lo scopo dell’evento. Quando Vladimiro Riga è venuto qui più di 11 anni fa ci aveva visto lungo, con Castelraimondo che ha accolto negli anni tutti a braccia aperte. La crescita di un territorio si ottiene valorizzando tutti, dal più piccolo imprenditore o sportivo al personaggio pubblico».

In prima fila nell’organizzazione di Marche in Vetrina c’è l’assessore alla Cultura Elisabetta Torregiani. «In primis ringraziamo Borgo Lanciano per l’ospitalità di oggi e per quella che fornirà nei prossimi giorni agli ospiti –commenta Torregiani – poi voglio ringraziare la Camera di Commercio, la Contram, la nostra Unione Montana, Eredi Rossi Silvio e Massimo Paoloni di Banca Mediolanum. Grazie all’apporto di questi sponsor riusciamo a garantire un livello sempre molto alto alla manifestazione. Un parterre di nomi importanti, a partire da Orietta Berti e Massimo Giletti, con quest’ultimo che torna per la terza volta e quindi fa capire a tutti che a Castelraimondo sta bene e si sente a casa. Tutti gli ospiti sono comunque legati direttamente o indirettamente alle Marche, un fil rouge che collega più mondi, da quello dello spettacolo alla moda, dallo sport all’imprenditoria».

presentazione

L’assessore ha quindi svelato coloro che saranno premiati con il Cassero d’Argento. Si tratta di: Panificio Fronzi, Associazione Musicamdo, Prof. Fulvio Esposito, Centro ImballaggiPaci, Fratelli Maccari (Federico e Lorenzo de La Pasta di Camerino), Fidoka, Gran Tour delle Marche, Cagnini, Gino Sabatini (Presidente Camera di Commercio Regione Marche), Mario Baldassarri (Presidente ISTAO), Orietta Berti, Pasquale Mammaro, Luciano Feliciani (maestro della Banda di Castelraimondo), Clizia Fornasier, Laura Lattuada, Attilio Fontana, Beppe Convertini, Frida, Luca Paolorossi, Laura Barth, Moreno Argentin, Silvio Martinello, Ginnastica Fabrianese, Davide Mazzanti, Simone Riccioni, Luca Angelucci e Silvia Vaccarezza.

Letto 265 volte

Radioc1inblu

Radio FM e Internet
P.za Cavour, 8
62032 Camerino (MC)

Tel - Fax 0737.633180
Cellulare: 335.5367709

radioc1inblu@gmail.com

L'Appennino Camerte

Settimanale d'informazione dal 1921
Piazza Cavour, 8
62032 Camerino (MC)

Tel - Fax: 0737.633180
Cell: 335.5367709

appenninocamerte@gmail.com

Scopri come abbonarti

Questo sito utilizza i cookie

Puoi accettare e proseguire la navigazione o per maggiori informazioni Per saperne di piu'

Approvo
Clicca per ascolare il testo