Caldarola, spara un colpo in aria e allontana i ladri

Venerdì, 15 Luglio 2016 10:12 | Letto 8233 volte   Clicca per ascolare il testo Caldarola, spara un colpo in aria e allontana i ladri Una serata movimentata quella vissuta a Caldarola dove intorno alle 22 alcuni ragazzi hanno notato nella zona industriale di via Buscalferri unauto sospetta dando subito lallarme. Gli abitanti della zona hanno anche notato due persone sospette, vestite di nero, che si aggiravano allesterno di una ditta. Sarebbero stati anche sparati in aria alcuni colpi di arma da fuoco che hanno impaurito i malintenzionati che sono così scappati a piedi lasciando la vettura, risultata rubata, sul posto. Immediata la richiesta di intervento giunta al centralino del 112 con i carabinieri che sono prontamente intervenuti, mentre un tam tam di messaggi sui social network ha messo in allarme lintero paese. E scattata, così, la caccia alluomo con diversi abitanti che sono scesi in strada per coadiuvare i militari dellarma nella ricerca dei malviventi rivelatasi purtroppo vana. Ora i carabinieri stanno visionando le telecamere di sorveglianza della zona per scoprire se si tratti della stessa banda che nei giorni scorsi aveva visitato diverse abitazioni nella stessa zona forzando anche alcune casseforti.   (La zona presa di mira dai malviventi)     (Una delle abitazioni da cui è stato dato lallarme)     (Il luogo in cui è stata ritrovata lauto rubata)     (La rotatoria allingresso di via Buscalferri)  

Una serata movimentata quella vissuta a Caldarola dove intorno alle 22 alcuni ragazzi hanno notato nella zona industriale di via Buscalferri un'auto sospetta dando subito l'allarme. Gli abitanti della zona hanno anche notato due persone sospette, vestite di nero, che si aggiravano all'esterno di una ditta. Sarebbero stati anche sparati in aria alcuni colpi di arma da fuoco che hanno impaurito i malintenzionati che sono così scappati a piedi lasciando la vettura, risultata rubata, sul posto. Immediata la richiesta di intervento giunta al centralino del 112 con i carabinieri che sono prontamente intervenuti, mentre un tam tam di messaggi sui social network ha messo in allarme l'intero paese. E' scattata, così, la caccia all'uomo con diversi abitanti che sono scesi in strada per coadiuvare i militari dell'arma nella ricerca dei malviventi rivelatasi purtroppo vana. Ora i carabinieri stanno visionando le telecamere di sorveglianza della zona per scoprire se si tratti della stessa banda che nei giorni scorsi aveva visitato diverse abitazioni nella stessa zona forzando anche alcune casseforti.

 

(La zona presa di mira dai malviventi)

 

villette

 

(Una delle abitazioni da cui è stato dato l'allarme)

 

villa bentivoglio

 

(Il luogo in cui è stata ritrovata l'auto rubata)

 

luogo1

 

(La rotatoria all'ingresso di via Buscalferri)

 

inizio via

Letto 8233 volte

Radioc1inblu

Radio FM e Internet
P.za Cavour, 8
62032 Camerino (MC)

Tel - Fax 0737.633180
Cellulare: 335.5367709

radioc1inblu@gmail.com

L'Appennino Camerte

Settimanale d'informazione dal 1921
Piazza Cavour, 8
62032 Camerino (MC)

Tel - Fax: 0737.633180
Cell: 335.5367709

appenninocamerte@gmail.com

Scopri come abbonarti

Questo sito utilizza i cookie

Puoi accettare e proseguire la navigazione o per maggiori informazioni Per saperne di piu'

Approvo
Clicca per ascolare il testo