Presentato il calendario 2020 del Parco Nazionale Sibillini

Venerdì, 13 Dicembre 2019 12:59 | Letto 882 volte   Clicca per ascolare il testo Presentato il calendario 2020 del Parco Nazionale Sibillini Presentato Sibillini anime Selvagge, il nuovo calendario del Parco Nazionale dei Monti Sibillini. Alla conferenza stampa che si è tenuta a Visso nella sede del Parco hanno preso parte il presidente Andrea Spaterna eil suo vice Alessandro Gentilucci. Ospiti dellincontro lex presidente Oliviero Olivieri, e il predecessore storico Domenico Ciaffaroni sindaco di Montefortino, il direttore Carlo Maria Bifulco, il primo cittadino di Norcia Nicola Alemanno, la vice comandante del reparto Carabinieri del Parco, Capitano Daniela Mandoloni con i carabinieri forestali appuntati scelti, Giuseppina Fedeli e Barbara Silvi, nonchè il presidente regionale dellAFNI, Associazione Fotografi Naturalisti Italiani Maurizio Giorgi e  lappassionato di fauna Carlo Vecchioli.Nella foto Maurizio Giorgi, il presidente Andrea Spaterna e il vice presidente Alessandro Gentilucci La nuova uscita del calendario del Parco Nazionale, unoccasione per raccontare peculiarità, bellezze e straordinarie meraviglie che riservano i Monti Sibillini. Il tema scelto per ledizione 2020 è quello degli animali, immortalati in una serie di sapienti scatti in grado di esaltarne le caratteristiche e di comunicare la straordinaria biodiversità del Parco. A fare gli onori di casa e ad aprire la serie degli interventi, è stato il presidente Andrea Spaterna il quale, nel ricordare il lavoro fecondo sin qui svolto da tutti coloro che lo hanno preceduto, ha speso parole di gratitudine per la componente militare alla quale si deve uno straordinario supporto, profuso nel Parco e in tutto il territorio. Il Parco sta a cuore al territorio così come il territorio sta a cuore al Parco. Un connubio che cè, deve continuare ad esserci e se possibile, implementarsi.- ha detto il presidente -.  Il calendario è una tradizione che si rinnova ogni anno, un modo molto efficace per raccontare il Parco attraverso le sue prerogative. Questanno si è scelto  di rappresentare la biodiversità sotto laspetto degli animali selvatici, biodiversità che è caratteristica generale di un contesto naturale che per essere evidenziata al completo, necessiterebbe di un calendario al mese, tante sono le tipicità e le caratteristiche intrinseche da valorizzare e divulgare. Raccontare è importante e questo calendario è come se svolgesse il ruolo di  portavoce e ambasciatore del territorio. Tutti abbiamo il dovere di promuovere sempre di più questo straordinario contesto ambientale, le cui bellezze spesso sono ancora sconosciute agli stessi abitanti. Il calendario- ha aggiunto Spaterna- è solo uno degli strumenti posti in essere e che ci auguriamo di aumentare ulteriormente.  C.C..
Presentato "Sibillini anime Selvagge", il nuovo calendario del Parco Nazionale dei Monti Sibillini. Alla conferenza stampa che si è tenuta a Visso nella sede del Parco hanno preso parte il presidente Andrea Spaterna eil suo vice Alessandro Gentilucci. Ospiti dell'incontro l'ex presidente Oliviero Olivieri, e il predecessore storico Domenico Ciaffaroni sindaco di Montefortino, il direttore Carlo Maria Bifulco, il primo cittadino di Norcia Nicola Alemanno, la vice comandante del reparto Carabinieri del Parco, Capitano Daniela Mandoloni con i carabinieri forestali appuntati scelti, Giuseppina Fedeli e Barbara Silvi, nonchè il presidente regionale dell'AFNI, Associazione Fotografi Naturalisti Italiani Maurizio Giorgi e  l'appassionato di fauna Carlo Vecchioli.

Nella foto Maurizio Giorgi, il presidente Andrea Spaterna e il vice presidente Alessandro Gentilucci 
IMG 20191213 112911

La nuova uscita del calendario del Parco Nazionale, un'occasione per raccontare peculiarità, bellezze e straordinarie meraviglie che riservano i Monti Sibillini. 
Il tema scelto per l'edizione 2020 è quello degli animali, immortalati in una serie di sapienti scatti in grado di esaltarne le caratteristiche e di comunicare la straordinaria biodiversità del Parco.
IMG 20191213 112944
A fare gli onori di casa e ad aprire la serie degli interventi, è stato il presidente Andrea Spaterna il quale, nel ricordare il lavoro fecondo sin qui svolto da tutti coloro che lo hanno preceduto, ha speso parole di gratitudine per la componente militare alla quale si deve uno straordinario supporto, profuso nel Parco e in tutto il territorio.
" Il Parco sta a cuore al territorio così come il territorio sta a cuore al Parco. Un connubio che c'è, deve continuare ad esserci e se possibile, implementarsi.- ha detto il presidente -.  Il calendario è una tradizione che si rinnova ogni anno, un modo molto efficace per raccontare il Parco attraverso le sue prerogative. Quest'anno si è scelto  di rappresentare la biodiversità sotto l'aspetto degli animali selvatici, biodiversità che è caratteristica generale di un contesto naturale che per essere evidenziata al completo, necessiterebbe di un calendario al mese, tante sono le tipicità e le caratteristiche intrinseche da valorizzare e divulgare. Raccontare è importante e questo calendario è come se svolgesse il ruolo di  portavoce e ambasciatore del territorio. Tutti abbiamo il dovere di promuovere sempre di più questo straordinario contesto ambientale, le cui bellezze spesso sono ancora sconosciute agli stessi abitanti. Il calendario- ha aggiunto Spaterna- è solo uno degli strumenti posti in essere e che ci auguriamo di aumentare ulteriormente". 
C.C.
IMG 20191213 112929
.

IMG 20191213 140422

IMG 20191213 114731

Letto 882 volte

Radioc1inblu

Radio FM e Internet
P.za Cavour, 8
62032 Camerino (MC)

Tel - Fax 0737.633180
Cellulare: 335.5367709

radioc1inblu@gmail.com

L'Appennino Camerte

Settimanale d'informazione dal 1921
Piazza Cavour, 8
62032 Camerino (MC)

Tel - Fax: 0737.633180
Cell: 335.5367709

appenninocamerte@gmail.com

Scopri come abbonarti

Questo sito utilizza i cookie

Puoi accettare e proseguire la navigazione o per maggiori informazioni Per saperne di piu'

Approvo
Clicca per ascolare il testo