Infrastrutture, sanità, lavoro e giovani, le priorità di Fiordomo che inaugura la sede elettorale

Sabato, 18 Luglio 2020 15:06 | Letto 294 volte   Clicca per ascolare il testo Infrastrutture, sanità, lavoro e giovani, le priorità di Fiordomo che inaugura la sede elettorale Una candidatura per rendere più forte il territorio maceratese. Così Francesco Fiordomo, ex sindaco di Recnati e candidato alle prossime elezioni regionali nelle fila della lista riformista che unisce Italia Viva, Socialisti, Demos e diverse liste civiche del territorio, allinaugurazione della sede elettorale che, di fatto, sancisce linizio della campagna elettorale.Un ricco parterre de roi ha presenziato allevento con in testa il sindaco Antonio Bravi, il vice Scorcelli e limprenditore Adolfo Guzzini, presidente tra laltro della Recanatese. Siamo tutti al fianco di Francesco perché conosciamo le sua qualità - le parole del sindaco Antonio Bravi - quello che ha dato a Recanati e sappiamo quello che potrà dare al territorio. È fondamentale sostenere il centro sinistra unito oggi più che mai perché per la prima volta il risultato non è scontato come è sempre avvenuto. Servirà ogni singolo voto, noi lavoreremo per Francesco, candidato autorevole. Una garanzia.Avremo tempo di approfondire i programmi ma tre temi sono fondamentali - ha detto Fiordomo -  le infrastrutture che mancano specie nella vallata del Potenza; sanità e servizi da rinnovare con particolare attenzione per le famiglie che lottano con Alzheimer, autismo, handicap ed un ruolo finalmente riconosciuto per il volontariato e le Croci; lavoro e giovani utilizzando al meglio i fondi europei per imprese, artigiani, agricoltura innovativa. Un sentito grazie al gruppo motivato che mi sostiene.f.u.
"Una candidatura per rendere più forte il territorio maceratese". Così Francesco Fiordomo, ex sindaco di Recnati e candidato alle prossime elezioni regionali nelle fila della lista riformista che unisce Italia Viva, Socialisti, Demos e diverse liste civiche del territorio, all'inaugurazione della sede elettorale che, di fatto, sancisce l'inizio della campagna elettorale.

Un ricco parterre de roi ha presenziato all'evento con in testa il sindaco Antonio Bravi, il vice Scorcelli e l'imprenditore Adolfo Guzzini, presidente tra l'altro della Recanatese. "Siamo tutti al fianco di Francesco perché conosciamo le sua qualità - le parole del sindaco Antonio Bravi - quello che ha dato a Recanati e sappiamo quello che potrà dare al territorio. È fondamentale sostenere il centro sinistra unito oggi più che mai perché per la prima volta il risultato non è scontato come è sempre avvenuto. Servirà ogni singolo voto, noi lavoreremo per Francesco, candidato autorevole. Una garanzia".

"Avremo tempo di approfondire i programmi ma tre temi sono fondamentali - ha detto Fiordomo -  le infrastrutture che mancano specie nella vallata del Potenza; sanità e servizi da rinnovare con particolare attenzione per le famiglie che lottano con Alzheimer, autismo, handicap ed un ruolo finalmente riconosciuto per il volontariato e le Croci; lavoro e giovani utilizzando al meglio i fondi europei per imprese, artigiani, agricoltura innovativa. Un sentito grazie al gruppo motivato che mi sostiene".

f.u.

Letto 294 volte

Radioc1inblu

Radio FM e Internet
P.za Cavour, 8
62032 Camerino (MC)

Tel - Fax 0737.633180
Cellulare: 335.5367709

radioc1inblu@gmail.com

L'Appennino Camerte

Settimanale d'informazione dal 1921
Piazza Cavour, 8
62032 Camerino (MC)

Tel - Fax: 0737.633180
Cell: 335.5367709

appenninocamerte@gmail.com

Scopri come abbonarti

Questo sito utilizza i cookie

Puoi accettare e proseguire la navigazione o per maggiori informazioni Per saperne di piu'

Approvo
Clicca per ascolare il testo