Convenzione tra i comuni di Sarnano e Montefortino sul Cis Sisma, la minoranza vota no

Mercoledì, 29 Dicembre 2021 15:06 | Letto 341 volte   Clicca per ascolare il testo Convenzione tra i comuni di Sarnano e Montefortino sul Cis Sisma, la minoranza vota no Voto contrario della minoranza consiliare “Il paese che vogliamo” alla convenzione tra i comuni di Sarnano e Montefortino per il Contratto Istituzionale di Sviluppo Sisma. “Ci siamo trovati ancora una volta di fronte ad un consiglio comunale di notevole valenza convocato con poco preavviso e con l’impossibilità di approfondire un argomento così importante – motiva il voto contrario il capogruppo Giacomino Piergentili – Con riferimento alla suddetta convenzione non abbiamo gli elementi utili per entrare nel merito dello schema, che risulta, inoltre, poco dettagliato e specifico”. Dopo aver ancora una volta sottolineato il diniego della maggioranza ad un confronto sul tema, il capogruppo Piergentili prosegue: “Viste le ingenti somme finanziate, non vorremmo che anche questa volta si commetta l’errore di creare qualcosa senza una visione d’insieme, o si speculi solamente per il tornaconto di pochi facendo credere che si stia facendo il bene di tutti. Chiediamo pianificazione e programmazione.Ben vengano nuove strutture integrate al contesto montano – conclude Piergentili - ma crediamo che questo finanziamento si debba focalizzare su una visione a 360° di Sarnano, proprio per una pianificazione futura del settore montano come propulsore del turismo e dell’economia del nostro territorio”. Integrazione ambientale degli investimenti, cooperazione e partecipazione con tutti i settori del territorio, interventi che abbiano una ricaduta economica per le aziende locali, creare il futuro senza dimenticare il passato, lavorare per la fruibilità e il potenziamento dei collegamenti, avere la garanzia e la certezza del funzionamento di quanto realizzato durante tutto l’arco dell’anno, i capisaldi della minoranza consiliare sarnanese in merito alla visione dell’utilizzo del Cis Sisma. f.u.
Voto contrario della minoranza consiliare “Il paese che vogliamo” alla convenzione tra i comuni di Sarnano e Montefortino per il Contratto Istituzionale di Sviluppo Sisma.

“Ci siamo trovati ancora una volta di fronte ad un consiglio comunale di notevole valenza convocato con poco preavviso e con l’impossibilità di approfondire un argomento così importante – motiva il voto contrario il capogruppo Giacomino Piergentili – Con riferimento alla suddetta convenzione non abbiamo gli elementi utili per entrare nel merito dello schema, che risulta, inoltre, poco dettagliato e specifico”.

Dopo aver ancora una volta sottolineato il diniego della maggioranza ad un confronto sul tema, il capogruppo Piergentili prosegue: “Viste le ingenti somme finanziate, non vorremmo che anche questa volta si commetta l’errore di creare qualcosa senza una visione d’insieme, o si speculi solamente per il tornaconto di pochi facendo credere che si stia facendo il bene di tutti. Chiediamo pianificazione e programmazione.Ben vengano nuove strutture integrate al contesto montano – conclude Piergentili - ma crediamo che questo finanziamento si debba focalizzare su una visione a 360° di Sarnano, proprio per una pianificazione futura del settore montano come propulsore del turismo e dell’economia del nostro territorio”.

Integrazione ambientale degli investimenti, cooperazione e partecipazione con tutti i settori del territorio, interventi che abbiano una ricaduta economica per le aziende locali, creare il futuro senza dimenticare il passato, lavorare per la fruibilità e il potenziamento dei collegamenti, avere la garanzia e la certezza del funzionamento di quanto realizzato durante tutto l’arco dell’anno, i capisaldi della minoranza consiliare sarnanese in merito alla visione dell’utilizzo del Cis Sisma.

f.u.

Letto 341 volte

Radioc1inblu

Radio FM e Internet
P.za Cavour, 8
62032 Camerino (MC)

Tel - Fax 0737.633180
Cellulare: 335.5367709

radioc1inblu@gmail.com

L'Appennino Camerte

Settimanale d'informazione dal 1921
Piazza Cavour, 8
62032 Camerino (MC)

Tel - Fax: 0737.633180
Cell: 335.5367709

appenninocamerte@gmail.com

Scopri come abbonarti

Questo sito utilizza i cookie

Puoi accettare e proseguire la navigazione o per maggiori informazioni Per saperne di piu'

Approvo
Clicca per ascolare il testo