Cus Camerino: #iorestoacasa… ma mi muovo

Lunedì, 06 Aprile 2020 14:40 | Letto 416 volte   Clicca per ascolare il testo Cus Camerino: #iorestoacasa… ma mi muovo La campagna del CUS Camerino per promuovere l’allenamento da casa per far sì che il periodo di stop forzato non rappresenti un ostacolo all’attività fisica. L’idea di partire con questa campagna nasce dal fare di necessità virtù e dal non vivere lappello a restare a casa come un alibi o un limite per non muoversi. Come è noto, le attività didattiche delle scuole e delle università italiane, così come anche quelle del Centro Universitario Sportivo Camerino, sono sospese da settimane per contenere il rischio di diffusione del coronavirus, ma in realtà vanno avanti e di questo vogliamo parlare. Sin dall’inizio di questa emergenza, CUS Camerino ha deciso di non chiudersi nel silenzio ed attendere restando passivo, e così, appena sospese le attività sportive abbiamo pensato di continuare con degli allenamenti a distanza, video lezioni con esercizi fisici da svolgere in casa in modo da continuare a stare vicino a tutti gli iscritti.Sui nostri social, vengono pubblicate quotidianamente lezioni intensive di Zumba, Total Body, Aerobica, e Pilates, più che mai necessario in queste settimane in cui si resta molto tempo seduti e si tende ad assumere posizioni sbagliate. I video terranno compagnia a tutti sino alla riapertura. Per il minibasket è partito un appuntamento trisettimanale in diretta su “Zoom” cosi che i nostri piccoli allievi possano continuare ad allenarsi a distanza e mantenere vivi i rapporti sociali tra loro.Ogni tecnico ha inviato ai propri atleti delle schede di allenamento con degli esercizi specifici della disciplina, da poter svolgere all’interno della propria abitazione, in modo di mantenere la forma fisica. Non solo sport per i nostri tesserati, ma anche dei video-consigli del Dott. Filippo Persichetti, psicologo e collaboratore del CUS Camerino, su come affrontare al meglio questo periodo di stop forzato. Tali professionalità sono a disposizione per tutti gli associati. Inoltre, cogliendo l’opportunità dello stop, abbiamo programmato doverosi interventi di sanificazione di tutti gli spazi, preparandoci ad un pronto ritorno alla normalità, con l’utilizzo, oltreché di prodotti a base di alcol e/o ipoclorito di sodio, di apparecchi ozonizzatori con successiva aerazione degli ambienti. Infine, domenica 5 aprile è stata lanciata da ACRUSD e CUS Camerino una simpatica iniziativa, una whatsapp challenge con l’hashtag #iorestoemiallenoacasa.La challenge, che ha avuto un notevole successo, ha consistito in un allenamento di 40’ di qualsiasi tipologia (tapis roulant, cyclette, ellittica, step, corsa in giardino, addominali, flessioni, etc), ciascuno dalla propria abitazione.Al termine dei 40’ di allenamento ognuno ha inviato un proprio selfie, con cui è stato fatto un collage collettivo.Aiutare non solo a tenersi in forma ma anche a scaricare lo stress e le tensioni è lo scopo dello sport, la nostra ambizione, ciò che amiamo fare.
La campagna del CUS Camerino per promuovere l’allenamento da casa per far sì che il periodo di stop forzato non rappresenti un ostacolo all’attività fisica.

L’idea di partire con questa campagna nasce dal fare di necessità virtù e dal non vivere l'appello a restare a casa come un alibi o un limite per non muoversi. Come è noto, le attività didattiche delle scuole e delle università italiane, così come anche quelle del Centro Universitario Sportivo Camerino, sono sospese da settimane per contenere il rischio di diffusione del coronavirus, ma in realtà vanno avanti e di questo vogliamo parlare.

Sin dall’inizio di questa emergenza, CUS Camerino ha deciso di non chiudersi nel silenzio ed attendere restando passivo, e così, appena sospese le attività sportive abbiamo pensato di continuare con degli allenamenti a distanza, video lezioni con esercizi fisici da svolgere in casa in modo da continuare a stare vicino a tutti gli iscritti.
Sui nostri social, vengono pubblicate quotidianamente lezioni intensive di Zumba, Total Body, Aerobica, e Pilates, più che mai necessario in queste settimane in cui si resta molto tempo seduti e si tende ad assumere posizioni sbagliate. I video terranno compagnia a tutti sino alla riapertura.

Per il minibasket è partito un appuntamento trisettimanale in diretta su “Zoom” cosi che i nostri piccoli allievi possano continuare ad allenarsi a distanza e mantenere vivi i rapporti sociali tra loro.
Ogni tecnico ha inviato ai propri atleti delle schede di allenamento con degli esercizi specifici della disciplina, da poter svolgere all’interno della propria abitazione, in modo di mantenere la forma fisica.

Non solo sport per i nostri tesserati, ma anche dei video-consigli del Dott. Filippo Persichetti, psicologo e collaboratore del CUS Camerino, su come affrontare al meglio questo periodo di stop forzato. Tali professionalità sono a disposizione per tutti gli associati.

Inoltre, cogliendo l’opportunità dello stop, abbiamo programmato doverosi interventi di sanificazione di tutti gli spazi, preparandoci ad un pronto ritorno alla normalità, con l’utilizzo, oltreché di prodotti a base di alcol e/o ipoclorito di sodio, di apparecchi ozonizzatori con successiva aerazione degli ambienti.

Infine, domenica 5 aprile è stata lanciata da ACRUSD e CUS Camerino una simpatica iniziativa, una whatsapp challenge con l’hashtag #iorestoemiallenoacasa.
La challenge, che ha avuto un notevole successo, ha consistito in un allenamento di 40’ di qualsiasi tipologia (tapis roulant, cyclette, ellittica, step, corsa in giardino, addominali, flessioni, etc), ciascuno dalla propria abitazione.
Al termine dei 40’ di allenamento ognuno ha inviato un proprio selfie, con cui è stato fatto un collage collettivo.
Aiutare non solo a tenersi in forma ma anche a scaricare lo stress e le tensioni è lo scopo dello sport, la nostra ambizione, ciò che amiamo fare.

cus

Letto 416 volte

Radioc1inblu

Radio FM e Internet
P.za Cavour, 8
62032 Camerino (MC)

Tel - Fax 0737.633180
Cellulare: 335.5367709

radioc1inblu@gmail.com

L'Appennino Camerte

Settimanale d'informazione dal 1921
Piazza Cavour, 8
62032 Camerino (MC)

Tel - Fax: 0737.633180
Cell: 335.5367709

appenninocamerte@gmail.com

Scopri come abbonarti

Questo sito utilizza i cookie

Puoi accettare e proseguire la navigazione o per maggiori informazioni Per saperne di piu'

Approvo
Clicca per ascolare il testo